Città e Cattedrali a porte aperte, 19 e 20 settembre

cattedrali_porte_aperteCittà e Cattedrali è un piano di valorizzazione dei luoghi di storia e di arte sacra aperti e fruibili, organizzati in itinerari di visita geografici e tematici, a partire dalle cattedrali di Aosta, Ivrea, Pinerolo, Susa, Torino, Alba, Cuneo, Fossano, Mondovì, Saluzzo, Alessandria, Acqui Terme, Asti, Casale Monferrato, Tortona, Biella, Novara, Vercelli, e praticabili anche attraverso la rete grazie al portale www.cittaecattedrali.it.

Nelle giornate del 19 e 20 settembre verrà proposta “Città e Cattedrali a porte aperte”, un’iniziativa che vede l’apertura dei beni inseriti in “Città e Cattedrali”, con percorsi di visita che uniscono più beni in itinerari, progetti di didattica legata ai bambini e alle famiglie, eventi (musicali, teatrali, reading), momenti formativi. L’iniziativa sarà l’occasione per valorizzare in particolare il lavoro dei volontari che consentono la fruizione dei luoghi del sacro in Piemonte e in Valle d’Aosta.

Il progetto Città e Cattedrali, finalizzato a interventi strutturali e di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico del Piemonte e della Valle d’Aosta, è stato ideato nel 2005 dalla Fondazione CRT e dalle Diocesi del territorio, e si è sviluppato grazie alla collaborazione, il sostegno e la partecipazione della Regione Piemonte, della società Arcus e delle competenti Soprintendenze. La Direzione regionale del MIBACT ha garantito il proprio apporto in tutte le fasi del progetto.

Città e Cattedrali è un sistema informativo a tema, è una narrazione del territorio, è un progetto partecipativo, è un metodo di organizzazione del volontariato, è una modalità nuova di collaborazione tra enti e istituzioni diverse, è un calendario di eventi, è un possibile metodo di programmazione delle attività ordinarie e straordinarie legate al patrimonio d’arte sacra del Piemonte. Motore ed elemento fondamentale del sistema di fruizione del grandissimo numero di siti culturali ecclesiastici, concentrati nei centri urbani o diffusi sul territorio, sono i volontari, che si sono formati e sono maturati nella consapevolezza del percorso di crescita delle comunità locali e nel senso di appartenenza dei beni culturali e del paesaggio.

Il portale www.cittaecattedrali.it rappresenta un elemento fondamentale nel processo di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico di Piemonte e Valle d’Aosta, uno spazio di presentazione e di interpretazione nel quale, in un’unica visione d’insieme, si possano cogliere le specificità e le chiavi di lettura storico-artistiche e liturgico-devozionali dei luoghi, per un’esperienza di visita consapevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *