Le Fiamme Gialle di Tortona tornano a colpire la mancata emissione di scontrini durante le sagre

La Guardia di Finanza di Tortona, attraverso numerosi controlli, finalizzati a reprimere la sleale concorrenza determinata dal mancato rispetto della normativa fiscale, nel corso di un’importante sagra in un paese del Tortonese, la cui amministrazione comunale aveva invitato molte imprese commerciali della provincia, in possesso di regolare partita IVA, a partecipare alla manifestazione (che includeva anche la degustazione e l’acquisto di prodotti tipici) ha rilevato ben 101 casi di mancato rilascio di scontrini fiscali in vari settori di attività (somministrazione di alimenti e bevande, produzione di birra artigianale e di prodotti a base di carne, produzione e commercializzazione di bigiotteria).

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *