Aido, convention sull’importanza del non profit e sul ruolo del volontariato

aidoIl 26 novembre, dalle ore 9.30, all’Agriturismo “Le Due Cascine”, in regione Mariano 22, a San Marzano Oliveto (At), si terrà la convention dal titolo “Il no profit oggi: riflessi sulla nostra associazione”.

Il territorio di competenza del Gruppo Comunale A.I.D.O. di Canelli è stato scelto come sede di una convention di livello regionale cui è prevista la partecipazione di un centinaio di volontari Aido provenienti da tutto il Piemonte ed i vertici provinciali, regionali e nazionali.

L’incontro, promosso da A.I.D.O. Regione Piemonte ed organizzato da Aido Gruppo Comunale di Canelli, rilancia il dibattito subito dopo la pubblicazione della Legge 106/2016 per la riforma del terzo settore.

Sarà un’opportunità interessante per imparare a conoscere le peculiarità di una norma attesa da decenni, punto di svolta per il terzo settore che si prepara ad acquisire il riconoscimento giuridico che fino a oggi è mancato.

L’obiettivo è quello di aggiornare i partecipanti a riflettere sul proprio ruolo di volontari e ad orientarsi tra le novità apportate dal provvedimento, che trasforma organicamente la disciplina riguardante il terzo settore e la cooperazione sociale.

L’importanza del no profit, le modifiche alla disciplina sulle associazioni di volontariato, il sostegno dell’autonoma iniziativa dei cittadini sono solo alcuni degli argomenti base della Riforma che verranno analizzati durante la convention. Nello specifico è previsto l’intervento di illustri relatori per comprendere quali saranno le trasformazioni legislative e sociali che conseguiranno alla riforma, analizzare il ruolo del volontario alla luce dei nuovi cambiamenti nonché conoscere il nuovo sistema di rendicontazione sociale, i principi della responsabilità sociale ed analizzare il nuovo statuto Aido.

L’evento è rivolto ai gruppi e sezioni Aido piemontesi, i quali saranno ospiti delle Cantine Bosca, Cattedrali sotterranee, al termine della conferenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *