I finalisti del Concorso “Vittorio Alfieri e l’attore 2022”

Sale l’attesa per la settima edizione il concorso “Vittorio Alfieri e l’attore 2022”, promosso dalla Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro, che vedrà in finale, il 3 settembre alle 15 a Palazzo Alfieri, 10 giovani attori under 35.

Il progetto prevede il Seminario intensivo sulla commedia “La Finestrina” di Vittorio Alfieri, che si è concluso il 29 luglio e il Concorso teatrale Gabriele Accomazzo X edizione con i 10 partecipanti al traning.

Il seminario si è svolto con la supervisione dell’attore e regista Marco Viecca e il Direttore della Fondazione Centro di Studi Alfieriani, Prof.ssa Carla Forno.

Hanno partecipato in veste di docenti anche la’ttrice Valentina Veratrini e Simone Vaccaro, assistente didattico alla regia, Asti

Gli attori in erba sono in maggioranza donne, provenienti da tutta l’Italia; qui l’elenco dei selezionati:

Marco Celli, Rimini
Maria Teresa Deligio, Milano
Adriano Di Carlo, Roma
Alice Fiumalbi, Pontedera (PI)
Martina Mascarello, Torino
Susanna Nuti, Asti
Gianluca Pantaleo, Brindisi
Cosimo Pesci, Firenze
Jessica Sedda, S. Giorgio (MN)
Gabriella Serio, Martina Franca (TA)

Concorso teatrale Gabriele Accomazzo X edizione

Il seminario sfocerà in un concorso teatrale aperto al pubblico con i 10 partecipanti al seminario, che accederanno quindi di diritto al concorso, su testi alfieriani tratti da La Finestrina di Vittorio Alfieri, della durata di un giorno dedicato al giovane attore scomparso Gabriele Accomazzo.

Il concorso si terrà a Palazzo Alfieri, il 3 settembre 2022 alle ore 15.

I candidati verranno giudicati da una commissione di esperti provenienti dal mondo dello spettacolo, cultura, giornalismo, formazione e pubblico. I tre migliori partecipanti riceveranno una borsa di studio in denaro offerta dai genitori di Gabriele Accomazzo.

Nell’ottica di un’evoluzione professionale, si identificheranno come in passato, al termine del concorso, attori che potrebbero fare parte di future produzioni o iniziative.

Per il secondo anno consecutivo, grazie alla collaborazione con la Fondazione Centro di

Studi Alfieriani di Asti, verrà assegnato a uno dei partecipanti il premio speciale consistente

nella partecipazione all’edizione 2022 della Scuola di Alta Formazione Cattedra Vittorio Alfieri, che si terrà nel mese di settembre.

L’evento si svolge grazie alla collaborazione con Uni Astiss Polo Universitario Rita-Levi Montalcini e Fondazione Centro di Studi Alfieriani di Asti, sotto la direzione artistica di Marco Viecca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.