Santero summer: con un colpo di spada 613 sciabolatori apriranno bottiglie di spumante

Santero summer 2016 a Santo Stefano BelboLa casa vitivinicola Santero di Santo Stefano Belbo chiama a raccolta i propri conferenti di uva per due giornate di eventi. Sabato 25 giugno, nello stabilimento di via Cesare Pavese, sarà tempo delle frizzanti bollicine con l’ormai tradizionale festa del Moscato d’Asti.

Dopo la cena sotto le stelle, che comincerà alle 19.30 con l’aperitivo di benvenuto e la cena con l’accompagnamento musicale di “Lui, lei e altro” e la partecipazione di Dario Ballantini di Striscia la notizia, ci sarà lo spettacolo pirotecnico “bolle scintillanti”, seguito dal concerto di Fausto Leali e dal lancio delle lanterne luminose sulle colline dell’Asti, con la distribuzione gratuita di focacce.

Domenica 26 giugno, alle 16.30, si terrà la sciabolata dei record: in più di seicento apriranno con un solo colpo di spada le bottiglie di spumante 958. Spiega Gianfranco Santero: «L’obiettivo è avere sul piazzale della nostra azienda 613 sciabolatori per battere il record mondiale». L’occasione avrà un effetto solidale con la donazione di seimila euro a sei Associazioni che operano nel sociale tra Canelli e Santo Stefano Belbo: il fac-simile degli assegni è già stato consegnato ai sindaci Marco Gabusi e Luigi Icardi.

Le iscrizioni alla sciabolata dei record sono ancora aperte al costo di 20 euro: basta compilare il format su sito www.santero.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *