Santo Stefano Belbo approva il progetto per la elisuperficie

La Giunta comunale di Santo Stefano Belbo, presieduta dal vicesindaco vicario Laura Capra e formata dagli assessori Cristiano Amerio, Maurizio Barbero, Giovanni Colla e Gabriele Mamone, ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo per la creazione di una superficie che consenta l’operatività notturna dell’elisoccorso con l’integrazione dell’impianto d’illuminazione in piazza Unità d’Italia.

Il progetto, redatto dall’architetto Marco Maccagno e dal perito industriale Andrea Silvestro, comporterà una spesa complessiva di 95mila euro e andrà a soddisfare l’esigenza di dotare il territorio comunale santostefanese, in particolar modo il centro abitato, di una pista d’atterraggio per gli elicotteri che possa costituire riferimento nel caso di interventi di pubblico soccorso anche nelle ore notturne.

«Il nostro paese e tutto il territorio ha bisogno di un’elisuperficie in funzione anche la notte», dice Laura Capra. Aggiunge il vicesindaco vicario: «Presto questo nuovo servizio sarà una realtà indispensabile a garantire il diritto alla salute di tutti i cittadini e per migliorarne la qualità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *