Serata culturale largamente partecipata “L’amore ai tempi del colera”

Serata culturale largamente partecipata, lunedì 17 luglio, nel suggestivo ed accogliente cortile dell’Enoteca Regionale di Canelli, organizzata da Memoria Viva e dall’Università della Terza Età Nizza-Canelli e magistralmente condotta da Elena Capra che ha presentato “L’amore ai tempi del colera” di Gabriel Garcia Marquez.

Al leggio si sono alternati le voci narranti di Mariangela Santi e di Claudio Riccabone. L’atmosfera, di grande suggestione, ha emotivamente coinvolto il numeroso pubblico accorso che ha applaudito più volte a scena aperta gli interventi di Elena, di Mariangela e di Claudio.

Gli organizzatori stessi sono rimasti positivamente sorpresi dal gran numero di cittadini che si sono presentati alla serata e che in poco tempo hanno occupato tutti i posti disponibili.

Nessuno è rimasto in piedi grazie però alla disponibilità del gestore del ristorante “Terre d’ Oro”, recentemente aperto nel cortile dell’Enoteca, che gentilmente ha concesso l’’uso delle sue sedie di solito riservate ai clienti.

Sono state due ore di passione, trasmessa con bravura, tratta dalla meravigliosa opera dello scrittore boliviano.

Fa piacere constatare che anche queste serate attirano un pubblico numeroso e partecipe e questo fa ben sperare che le manifestazioni culturali trovino spazi e momenti per essere ripetute con maggior frequenza.

Questo è l’impegno che Memoria Viva, Unitré e le altre associazioni canellesi di volontariato che operano nell’ambito culturale, storico e ambientale hanno assunto e che pertanto presto torneranno alla ribalta con altre iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *