Tre domeniche dedicate all’arte a Neive

Neive dedica tre giornate all’arte e trasforma il centro storico in una grande e unica esposizione riassunta nel titolo “L’arte…a due passi”.

Nelle domeniche 14, 21 e 28 maggio si potrà passeggiare liberamente nel borgo antico, dove sarà vietato l’ingresso alle auto, per ammirare non solo gli edifici e i monumenti, ma anche le opere di numerosi artisti lungo un percorso che si potrà seguire con l’aiuto di una mappa realizzata per l’occasione, che guiderà alle tante esposizioni. Gli artisti presenti alla rassegna saranno: Tore (Salvatore), Giovanni Cauda, Paolo Saracco, Leslie Alexander, Petronija Makaveeva, Ivana Allasia, Libero Nada, Antonella Tavella, Francesco Pellerano, Gabriele Delpiano, Luca Galvagno, Anastasia Yanchuk, Elida Quintanillo ed il gruppo pittorico Le Desperate Housewives.

Dalle ore 10 alle ore 18 locali pubblici e privati che ospiteranno i pittori apriranno le loro porte, mentre è consigliata la visita alla chiesa di San Michele, che da alcuni anni è data in uso alla comunità ortodossa, all’interno della quale si trova una ricca esposizione di icone religiose, ed al battistero ortodosso, recentemente affrescato.

Per l’occasione rimarrà aperto il museo Casa della “Donna selvatica”, dedicato al grappaiolo Romano Levi, poeta e celebre disegnatore di etichette. Inoltre, l’istituto professionale statale Arte Bianca di Neive sarà presente con l’esposizione di sculture di soggetti in scala e torte decorate dal titolo “Arte Bianca… e Colorata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *