Inaugurato il campo cinofili della Croce Rossa Canelli

Con il benefico donatore dell’appezzamento, Beppe Faccio, siamo andati a vedere il nuovo campo cinofili della Croce Rossa, in via dei Prati, inaugurato domenica 14 maggio, alla presenza del presidente Giorgio Salvi, delle Forze dell’Ordine, del consigliere comunale Raffaella Basso, dell’istruttore Maurizio Ferrero di Novara e naturalmente delle istruttrici Rosanna Montepeloso (responsabile del gruppo cinofili), Selena Miranda, Cristina Salsi e Andrea Catalano che hanno presentato i tre cani in superficie, personali, addestrati soprattutto al ritrovamento di persone scomparse in boschi, nelle campagne.

“Il cane del soccorso deve essere sempre in allenamento – ci spiega la responsabile Rosanna Montepeloso – Per questo, ogni domenica, gli istruttori si ritrovano ad elaborare esercizi per i nostri due border e il golden retriever e i due-tre in addestramento, convenzionati con la Croce Rossa, che devono essere sempre pronti ad intervenire al meglio nelle non sempre facili ricerche”.

Raggiunto telefonicamente, il presidente Salvi aggiunge: “Siamo ben contenti di far vedere e spiegare il nostro campo cinofili, unico in provincia di Asti, ai ragazzi delle scuole” e annuncia: “Il volo del primo atterraggio notturno dell’Elisoccorso che, per il cattivo tempo, non è stato ufficializzato venerdì 12 maggio, è stato spostato a sabato 27 maggio, alle ore 20,30/21,00”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *