A Monastero Bormida, “Tucc a teatro” il 26 novembre

monastero-bormidaAl teatro comunale di Monastero Bormida, la classica rassegna di teatro in piemontese “Tucc a Teatro” non rinuncia ad alcuni appuntamenti nel corso dell’inverno in cui si alternano spettacoli in dialetto, in italiano, musical e altre espressioni artistiche.

Dopo il successo di “Gin e Gena”, un classico di Oscar Barile e del Gruppo Il nostro teatro di Sinio, è ora la volta di una divertente e vivacissima commedia in italiano, “Plaza, suite 719”, la commedia di Neil Simon che la compagnia Terzo Millenio di Cengio porterà in scena, sabato 26 novembre, alle 21, al Teatro Comunale di Monastero Bormida.

Una suite di un albergo di lusso (e il Plaza va benissimo allo scopo) è una suite di un albergo di lusso… E allora? Direte voi…In una suite di un albergo di lusso (la nostra è la 719 e in che città si trovi il Plaza è tutto sommato irrilevante), insieme ad un arredo di classe, ai fiori freschi, al cesto di frutta e alla bottiglia di benvenuto, si può trovare anche un discreto campionario di miserie umane.

Esilaranti, ma pur sempre miserie. Neil Simon (benissimo tradotto da Maria Teresa Petruzzi) è un maestro nel dipingere ritratti di persone così umane che più umane non si può e ci fa ridere di gusto delle loro miserie, appunto; finché ci rendiamo conto che in quegli esseri umani apparentemente così distanti da noi possiamo specchiarci come nell’anta riflettente dell’armadio della nostra camera da letto.

In questa Suite, in particolare, vedremo agitarsi senza ritegno (e in ordine sparso) il padre di una sposa riluttante, la madre sull’orlo di una crisi di nervi, due coniugi di mezza età in piena crisi matrimoniale, un ricco produttore cinematografico che, per occupare un po’ di tempo libero, ha deciso di sedurre un’ex compagna di gioventù (sposata e madre di tre figli) facendo ricorso al più trito campionario del seduttore in disarmo e infine la tragedia che diventa farsa di due preziosi biglietti vedere Pavarotti nella sua ultima Tosca al Metropolitan Opera House improvvisamente scomparsi… Prego, Signori! Se volete favorire….

Al termine rinfresco e brindisi per tutti gli spettatori. Per info e prenotazioni biglietti: 328/0410869 (Gigi) – 333/6669909 – 0144/87185 (Clara).
L’appuntamento successivo sarà per domenica 18 dicembre con il grande “Concerto di Natale” della Banda 328.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *