Arrestato giovane canellese per estorsione ai danni di un pensionato

Nella tarda serata del 21 aprile, i carabinieri della Compagnia di Canelli hanno tratto in arresto un canellese di 33 anni, colto nella flagranza di reato di estorsione ai danni di un pensionato 87 enne di Costigliole d’Asti.

Il malintenzionato, recatosi presso abitazione della vittima, pretendeva dallo stesso la somma contante di 250,00 euro all’asserito scopo di proteggerlo da fantomatiche persone che erano intenzionate a fargli del male; ricatto questo posto in essere in più occasioni già dai primi giorni dello scorso mese di marzo.

In tale contesto, i militari operanti facevano irruzione nell’abitazione della vittima, sorprendendo l’estorsore nell’atto di indurre il malcapitato a consegnarli il denaro richiesto.

A suo carico è pertanto immediatamente scattato l’arresto in flagranza ed una volta esperite le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa di Reclusione di Asti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *