Astimusica 2017, Fiorella Mannoia farà tappa ad Asti l’8 luglio

Fiorella Mannoia è il primo nome di Astimusica 2017. L’artista, seconda al Festival di Sanremo con “Che sia benedetta”, sarà sul palco di piazza Cattedrale sabato 8 luglio.

Per la cantante romana, quella di Asti sarà una delle tappe della seconda parte di “Combattente Il Tour” che, a partire da aprile, la porterà con la sua band nelle piazze, nelle arene e nei festival di tutt’Italia.

Particolarmente soddisfatti gli organizzatori di Comune e Asp: “Il desiderio, non solo di oggi, di avere Fiorella Mannoia ad Astimusica – dice Giovanna Beccuti, presidente della multiutility – è finalmente una certezza. Condivideremo questa gioia con i tanti astigiani che in questi anni hanno coltivato con noi la speranza di poterla applaudire qui. Siamo pronti ad accoglierla e anche molto orgogliosi perché sul palco di Sanremo, accanto a lei, c’erano il vincitore Francesco Gabbani, con “Occidentali’s Karma”, e Ermal Meta, terzo con “Vietato Morire” e Premio della critica Mia Martini: entrambi ospiti applauditi dell’edizione 2016 in piazza Cattedrale. L’ennesima dimostrazione dell’intuito di Astimusica, della direzione artistica e degli organizzatori nell’individuare il meglio dei cantautori emergenti italiani”.

Per Mannoia è un nuovo momento di grande successo: mentre il video “Che sia benedetta” sta per raggiungere 12 milioni di visualizzazioni su YouTube, arrivano le certificazioni Oro per il brano presentato alla 67.ma edizione del Festival di Sanremo e Platino per l’album “Combattente”, ora disponibile nella versione speciale “sanremese” in doppio cd, che ripercorre le tappe al festival della carriera dell’artista. Oltre ai brani di “Combattente” e “Che sia benedetta”, che a Sanremo si è aggiudicato il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla, vi sono infatti contenute la cover di “Sempre e per sempre” di Francesco De Gregori, i quattro successi sanremesi di Mannoia (“Caffè nero bollente”, “Come si cambia”, “Quello che le donne non dicono”, “Le notti di maggio”) registrati live nel corso di “Combattente Il Tour”, e una bonus track, la cover di “La cura” di Franco Battiato.

Al concerto in piazza Cattedrale gli astigiani si preparano ad ascoltare anche i grandi successi e le canzoni che hanno costellato il repertorio di Mannoia, accompagnando il nome di questa artista dall’ inossidabile forza interpretativa a quelli di Vasco Rossi, Fossati, Ruggeri, De Gregori, Guccini, Ligabue, Jovanotti, Dalla, Bersani, Bertoli, Silvestri, Testa, Conte, De Andrè e tanti altri.

A giorni l’apertura della prevendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *