FlorArt rassegna florovivaistica, ad Asti, domenica 7 maggio

FlorArt la rassegna florovivaistica dedicata all’arte del fiore (in esposizione fiori e piante da giardino e da interno, rare e da collezione) si svolgedomenica 7 maggio ad Asti nella ormai consueta cornice del Parco della Resistenza (giardini pubblici), a cura della Confartiginato di Asti e dell’associazione Movida Eventi.  E’ stata presentata ieri 4 maggio, alla Confartigianato in piazza Cattedrale 2 Asti “Sala Nebiolo”.

Il polmone verde nel cuore della Città di Asti è la giusta location naturale dove poter ammirare piante e i fiori da interno ed esterno, giardini rocciosi, fiori recisi, cura del verde con prodotti bio e naturali per il rispetto dell’ambiente, aromatiche rare e da collezione.

Non mancherà lartigianato artistico e L‘oggettistica creativa, racchiuso in forme colori e ogni tipo di materiale naturale.

Florart si differenzia dalle altre manifestazioni florovivaistiche per la sua impronta dedicata all’arte floreale.

J giardini si vestiranno di colori, profumi , arte e creatività all’insegna di “Eventi” dedicati al fiore che verranno presentati al pubblico in un percorso molto che avranno come tema sempre il fiore, larte ,la bellezza ,la moda c la s ua creatività.

In questa nuova edizione tra le novità;

L’incanto del bosco a cura dell’artista Eloisa Ruskowski che incanterà bambini e adulti con le sue creazioni tra favola e mistero.

La collaborazione con designer piemontesi e liguri che con la loro manualità e creatività saranno i protagonisti dell’intero pomeriggio presentando in passerella le loro collezioni che sono delle vere opere d’arte rcalizzaati appositamente per Florart, ovviamente ispirandosi al fiore.

La via del benessere naturle: spazio dedicato alla promozione delle discipline bio-naturali, con la collaborazione dell‘Associazione lspirArte di Bra ed espositori che presentano prodotti del settore. il percorso dell’arte: pittura,aerografia e fotografia.

La fotografia sarà la protagonista tutta al femminile con la partecipazione delle Cacciatrici del reale e la mostra “Tu sei lei realizzato da Cinzia Grande e Giorgia Necade che obiettico alla mano hanno immortalato i volti e le espressioni delluniverso femminile al naturale, coinvolgendo donne di ogni età.

l giardini questanno avranno un area adibita al ristoro con la collaborazione del bar gastronomia “Aperò gestito da due giova11i imprenditrici astigiane, offrendo così la possibilità ai visitatori di vivere la giornata a 360° .

Florart racchiude diversi obiettivi fare riscoprire la natura, il rispetto dellambiente, far conoscere larte, la creatività, il lavoro manuale, dando spazio e visibilità ai giovani offrendo loro la possibilità di far conoscere attraverso un‘evento pubblico e popolare (come può essere una rassegna florovivaistica) l’arte e la cultura del fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *