Rinvenuti lungo il Tanaro quasi dodici chili di tritolo

I carabinieri della Compagnia di Asti hanno rinvenuto 11,5 kg di tritolo lungo il fiume Tanaro, in un campo, in località “Isolone”.
L’esplosivo, di tipo militare, era contenuto all’interno di un sacco nero ed era suddiviso in 45 formelle, rispettivamente 40 da 200 g e 5 da 500 g. Sul posto è intervenuto personale specializzato dell’Arma, che ha provveduto al campionamento dell’esplosivo e alla distruzione, come indicato dall’Autorità giudiziaria.
Dai primi accertamenti, il materiale, ancora dotato di capacità esplodente, dovrebbe risalire all’ultimo conflitto mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *