Tragica e improvvisa morte di un giovane santostefanese

Paolino Marenco, classe ’91, abitante a S. Stefano Belbo, in reg. Vogliere, è morto prematuramente e tragicamente nella sua abitazione, venerdì sera 10 luglio. Ferito
gravemente da un colpo di fucile, è stato prontamente trasportato in condizioni preoccupanti all’ospedale di Alba dove è deceduto.

Carattere introverso, lavorava presso la ditta Coppo di Canelli. E al fine settimana si dedicava anche ai lavori in campagna. A Canelli è ricordato con particolare affetto dai dipendenti della ditta Coppo, dalla stessa famiglia Coppo e dagli amici della leva ’91. I funerali avranno luogo, martedì 14 luglio, alle ore 16 nella chiesa del Sacro Cuore di S. Stefano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *