E’ nato il Comitato per i Martiri del Falchetto

Nella sede del Comune di Santo Stefano Belbo, è nato, sabato 19 maggio,  il Comitato per i Martiri del Falchetto.

Il neonato Comitato ha la finalità di svolgere attività, organizzare eventi e iniziative mirate alla <conservazione della memoria dell’eccidio dei cinque giovani partigiani trucidati dai nazifascisti il 14 giugno 1944 in località Falchetto a Santo Stefano Belbo e per tramandare i valori rappresentati dai Martiri del Falchetto.

Il Comitato è composto da Renato Grimaldi, Giulio Liberati, Marcello Manzo, Angelo Marello, Antonio Pireddu, Oreste Robino, Mario Vola. Nel corso dell’assemblea sono stati nominati gli organi del Comitato, che dunque si compongono in: Marcello Manzo, presidente, Giulio Liberati, vice-presidente e Mario Vola, tesoriere.

Sarà immediatamente operativo per l’organizzazione dell’evento commemorativo dei Martiri del Falchetto, previsto per il 24 giugno 2018.

<Siamo molto soddisfatti della nascita di questo sodalizio – ha commentato il sindaco di Santo Stefano Belbo, Luigi Genesio Icardi – è importante che i cittadini si impegnino in maniera attiva per la comunità e, nel caso di questo Comitato, per mantenere viva la memoria di fatti che hanno caratterizzato in maniera drammatica la storia del nostro paese. Il mio augurio è che possano fin da subito lavorare in armonia consapevoli del totale supporto del Comune e di tutta l’Amministrazione comunale>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *