Delegazioni dei siti Unesco europei in visita alle cantine

Delegazione UnescoTappa canellese per le delegazioni dei siti europei riconosciuti patrimonio Unesco dove cultura, arte, storia costituiscono un territorio unico e irripetibile. Ospiti ad Alba per l’inaugurazione della Fiera nazionale del Tartufo, i rappresentanti dell’italiana Cinque Terre, con Tokai (Ungheria), St. Emilion (Francia), i tedeschi della Valle del Reno e gli austriaci di Neuseeler See, Ferto e Wachau hanno fatto visita alle “cattedrali sotterranee” di Casa Contratto e Casa Gancia, che con Bosca e Coppo, dal giugno scorso, sono entrate nell’elite delle aree Patrimonio dell’Umanità. Con loro anche Michelle Prates, vicepresidente dell’Icomos France.

Ad accompagnarli, Roberto Cerrato e Annalisa Conti, rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione Paesaggi vitivinicoli di Langhe, Rioero e Monferrato.

Nella foto, il gruppo in visita alle cantine storiche di Casa Gancia.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *