Foto ricordo per gli ex dipendenti Ramazzotti

Amaro Ramazzotti, l’amaro italiano più venduto al mondo, ha ospitato nello stabilimento della Pernod Ricard Italia di Canelli, martedì 7 giugno, tutti gli ex-collaboratori che hanno contribuito al suo successo.

foto di Maria Gabriella Abate.

Inaugurata oggi – venerdì 10 giugno 2016, alle ore 18 -, la mostra di opere grafiche “Лица Facce Faces” dell’artista macedone Ivan Petrusevski, a Canelli, nel Palazzo G.B. Giuliani.

foto di Massimo Branda.
  1.  

    In breve
    Usa i dettagli della tua sezione Informazioni per la biografia
    Vallibbt News giornale on line d’informazione e attualità delle Valli Belbo, Bormida e Tanaro (At, Al, Cn) con annunci gratuiti, ricette, appuntamenti, spettacoli, pubblicità, ecc.
  1.  

    foto di Maria Gabriella Abate.

     

  2.  

    "FOTO RICORDO PER GLI EX DIPENDENTI RAMAZZOTTI Amaro Ramazzotti, l’amaro italiano più venduto al mondo, ha ospitato nello stabilimento della Pernod Ricard Italia di Canelli, martedì 7 giugno, tutti gli ex-collaboratori che hanno contribuito al suo successo."
    "L'insegnante della scuola media C. Gancia, Orietta Gallo, scomparsa poche ore fa, in una foto dell'anno scorso che la ritrae in costume tra i premiati dell'Assedio."
    "CATTEDRA DEL DIALOGO: LO STILE DI VITA DI GESU', DALL'ANNO ZERO AD OGGI Il dibattito, giovedì 9 giugno, ore 21, al Circolo dei Lettori di Torino (via Bogino 9) prende spunto dal libro di Luigi Berzano, professore ordinario di sociologia dell’Università di Torino “Gesù. Uno stile di vita”. Un libro che è già stato definito ‘un libro che ci voleva’. “E’ un’occasione da non perdere come è inevitabile interrogarci sullo “stile di vita” da un punto di vista esperienziale e averne una risposta sociologicamente ben fondata e convincente. Così cogliamo l’attuale condizione di tanti e la possibilità di interpretare e pedagogicamente orientare chi si fa interlocutore e attore di dialogo”, afferma Luciano Pacomio, il vescovo di Mondovì moderatore della serata. “Riconoscere poi il “fascino” di Gesù e rimetterlo al vivo nel dibattito di vita e di cultura contemporanea, permette ai credenti di riscoprire e riordinare il proprio quotidiano a gioia personale e in aiuto di tanti. Ai ricercatori e a chi non è credente, la possibilità di uscire da ingessamenti pregiudiziali e ideologici, e rimettersi in rapporto possibile e buono” conclude Pacomio. In dialogo con Luigi Berzano il filosofo Marco Vannini, tra i maggiori studiosi di mistica medioevale, autore di opere fondamentali su Meister Eckhart. Di recente ha pubblicato con Corrado Augias “Inchiesta su Maria” edito da Rizzoli. La Cattedra è sostenuta dalla Fondazione CRT. Ingresso libero. Per info: Commissione regionale Comunicazioni Sociali 0115623423 – 3401007222 cattedradeldialogo@gmail.com"
    "Soltanto ieri, la giornata mi appariva così sul lungomare Cogoleto-Arenzano!"
    "... UNA VECCHIA FOTO DEL MUNICIPIO DI CANELLI CON LA CANCELLATA IN FERRO. QUALCUNO RICORDA?"
    "8 MAGGIO 2016 - Quest'anno la Festa della Mamma cade l'8 maggio. Per esprimerle la nostra gratitudine basta un fiore!"
    "Le mie orchidee sono rifiorite!!! Nonostante il mio pollice non verde!"
    "il paese di Agliano sorride alla primavera..."
    "Dedicata a tutte le donne per l'8 marzo:- "A Te" di Lorenzo Jovanotti A te che sei l’unica al mondo L’unica ragione per arrivare fino in fondo Ad ogni mio respiro Quando ti guardo Dopo un giorno pieno di parole Senza che tu mi dica niente Tutto si fa chiaro A te che mi hai trovato All’ angolo coi pugni chiusi Con le mie spalle contro il muro Pronto a difendermi Con gli occhi bassi Stavo in fila Con i disillusi Tu mi hai raccolto come un gatto E mi hai portato con te A te io canto una canzone Perchè non ho altro Niente di meglio da offrirti Di tutto quello che ho Prendi il mio tempo E la magia Che con un solo salto Ci fa volare dentro all’aria Come bollicine A te che sei Semplicemente sei Sostanza dei giorni miei Sostanza dei giorni miei A te che sei il mio grande amore Ed il mio amore grande A te che hai preso la mia vita E ne hai fatto molto di pi? A te che hai dato senso al tempo Senza misurarlo A te che sei il mio amore grande Ed il mio grande amore A te che io Ti ho visto piangere nella mia mano Fragile che potevo ucciderti Stringendoti un po’ E poi ti ho visto Con la forza di un aeroplano Prendere in mano la tua vita E trascinarla in salvo A te che mi hai insegnato i sogni E l’arte dell’avventura A te che credi nel coraggio E anche nella paura A te che sei la miglior cosa Che mi sia successa A te che cambi tutti i giorni E resti sempre la stessa A te che sei Semplicemente sei Sostanza dei giorni miei Sostanza dei sogni miei A te che sei Essenzialmente sei Sostanza dei sogni miei Sostanza dei giorni miei A te che non ti piaci mai E sei una meraviglia Le forze della natura si concentrano in te Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano A te che sei l’unica amica Che io posso avere L’unico amore che vorrei Se io non ti avessi con me A te che hai reso la mia vita bella da morire, che riesci a render la fatica un immenso piacere, A te che sei il mio grande amore ed il mio amore grande, A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di più, A te che hai dato senso al tempo senza misurarlo, A te che sei il mio amore grande ed il mio grande amore A te che sei, Semplicemente sei, Sostanza dei giorni miei, Sostanza dei sogni miei... A te che sei, Semplicemente sei, Compagna dei giorni miei... Sostanza dei sogni..."
  3.  

    Anna Balducci
    10 nuovi post

    Classico Classico
    10 nuovi post

    Nunzio Grasso
    10 nuovi post

    Silvana Caracciolo
    10 nuovi post

    Alessio Bertoli
    10 nuovi post

    Bruno Giaccone
    9 nuovi post

    Isabella Loscalzo

    Adriana Oliva
    10 nuovi post

    Ghignone Liste Nozze Oggettistica
    1 nuovo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *