Arrestato autore di truffe ad anziani

I carabinieri della Compagnia di Canelli hanno tratto in arresto Alessandro Cena, pregiudicato di etnia sinti, di anni 37, originario di Carmagnola, in trasferta nel canellese per truffare gli anziani.

Gli operanti, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza per i furti avvenuti a Canelli nell’ottobre scorso ai danni di diversi anziani.

Fingendosi vigile urbano, con la collaborazione di un complice in via di identificazione, che invece simulava di essere un operaio della società del gas, carpiva la fiducia degli ignari malcapitati introducendosi nelle abitazioni e facendosi indicare il luogo dove gli stessi custodivano oggetti in oro e contanti. Approfittando poi di un attimo di distrazione, si impossessava dei valori dileguandosi rapidamente, facendo perdere le proprie tracce. I militari dell’Aliquota Operativa, in collaborazione con quelli della Stazione di Canelli, hanno ricostruito i movimenti del malvivente e raccolto prove ritenute gravi dall’autorità giudiziaria che ha disposto l’arresto.

Le indagini sono ancora in corso al fine di individuare complici e per delineare eventuali coinvolgimenti dell’arrestato in episodi analoghi avvenuti sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *