Zonta International Club: raccolta fondi per le donne vittime del sisma

Tutta l’area 03 dello Zonta International Club si è mobilitata per portare il proprio sostegno alle vittime del terremoto che ha sconvolto L’Italia Centrale.
In particolare i Club Zonta dell’Italia Nord Occidentale e Principato di Monaco (in tutto 23) hanno organizzato una grande raccolta fondi per aiutare le donne vittime del sisma.

Il Club di Asti ha individuato una giovane imprenditrice agricola di Amatrice che ha perduto tutto. E’ stata costretta a trasferirsi a Roma dove vive la madre e dove il maggiore dei suoi due bambini potrà frequentare la scuola elementare. La signora Chiara era titolare di un fiorente bed & breakfast e di una fattoria didattica cui facevano riferimento tante insegnanti della zona per tenere lezioni all’aperto ai loro alunni.

Di tutto ciò non esiste più nulla e lo Zonta Club di Asti ha deciso di aiutarla a rimettere in sesto la sua attività.
Nel pomeriggio del 16 febbraio sarà organizzata per le zontiane ed i loro ospiti una interessante visita guidata alla mostra “Sutherland-Vangi: un alto dialogo tra pittura e scultura”. Seguirà un ricco aperitivo alla caffetteria annessa al palazzo.

I proventi di questa prima iniziativa che coniuga la solidarietà alla cultura, alla convivialità, saranno interamente devoluti alla signora Chiara, per la quale sono previste altri importanti eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *