Tutti in bici con il “Road book della Ciclovia del Po”

Dal sito dell’Ente-Parco è scaricabile gratuitamente il Road book della Ciclovia del Po.  con l’itinerario utile per conoscere il territorio vivendolo in modo sostenibile. È alla portata di tutti purché dotati di buona volontà e di una bici versatile, tipo city-bike o mountain bike. Il percorso, pressoché pianeggiante, si sviluppa in gran parte sul rilevato arginale e, dove non è possibile, devia su brevi tratti stradali destinati al transito di automezzi.

Il road book è impaginato in un formato leggibile sullo schermo di un tablet e, se stampato, risulta maneggevole e pratico. Le mappe riportano il tracciato dell’itinerario e un breve testo ne descrive le caratteristiche peculiari. Alcuni box di approfondimento rimandano alle emergenze storico-architettoniche presenti sul territorio. Un’appendice è dedicata agli Odonati (le libellule), oggetto di monitoraggi, studi e ricerche all’interno delle aree protette di competenza del Parco fluviale del Po e dell’Orba.

Nella descrizione sono indicati i passaggi a rischio per la possibile presenza di traffico veicolare, anche pesante. I periodi più favorevoli sono la primavera e l’autunno, per poter godere appieno delle fioriture e del paesaggio che regalano le risaie allagate o delle tinte calde del riso maturo di settembre e delle foglie che cominciano a cambiare colore.

Il percorso è suddiviso in tratti di 10-15 km: unendoli è possibile organizzare una vacanza di più giorni. È questa l’occasione di visitare un territorio caratterizzato da un paesaggio unico per le sue caratteristiche. 

Informazioni – Parco Fluviale del Po e dell’Orba – Sportello Infofiume tel. 0142 457861 – sportello@parcodelpo-vcal.itwww.parcodelpo-vcal.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *