Si vendica uccidendo cinque gatti del vicino

A conclusione di una breve indagine, i carabinieri di Castello di Annone hanno denunciato un pensionato 63enne, residente a Rocca d’Arazzo, il quale, avendo rapporti molto tesi con il vicino di casa e stanco dei continui litigi, ha deciso di vendicarsi uccidendo i 5 gatti di proprietà di quest’ultimo, avvelenandoli con un potente topicida, rinvenuto dai militari a conclusione di una perquisizione nell’abitazione del pensionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *