I vincitori del 19° Rally Colli del Monferrato e del Moscato

RALLY (1)La bella esibizione della 19ª edizione della prima gara rallistica della stagione piemontese “Colli del Monferrato e del Moscato” è cominciata con la grande cena propiziatoria di sabato preparata dalle cuoche della Pro Loco, in regione Castellero, per cinquanta addetti della manifestazione che l’hanno molto apprezzata.

Una giornata del sorriso che, nonostante la prescritta assenza delle auto storiche, ha contato ben novanta agguerriti concorrenti, alcuni giunti a Canelli già da giovedì scorso.

Bella vittoria di Gino Alessandro e Ravera Marco Simone (Mini Contryman J. Cooper) che in 17:37,2 ha percorso le tre prove speciali, delle quattro in programma, davanti a tutti. La terza prova è stata esclusa per la spaccatura di una coppa dell’olio che ha poi costretto ad eliminare l’ultima prova di 200 metri.

A soli 00:05,1 è seguito il piazzamento di Pettennuzzo Alessandro e Arespi Daniele (Ford Focus Meteco Corse), felicissimi per aver vissuta la gara più emozionante della loro vita sportiva; a -14”,5 Bosca Alessandro e Aresca Roberto (Ford Fiesta Eurospeed) che hanno lamentato un problema elettrico, contenti per aver corso davanti ad un pubblico di casa; a – 26”, sono giunti Tortone Enrico e ‘Rugeruan’ (Ford Fiesta Winners Rally Team); al quinto posto, a – 45”, 2, Strata Marco e Garbero Ylenia (Mitshubischi Evo X Lanterna Corse); sesti, a – 50”,4 Chentre Elwis e Florean Fulvio (Mitshubischi Evo X Lanterna Corse); a – 1’:05”,8, sono giunti Gagliasso Patrik e Beltramo Dario (Pegeuot 207 Eurospeed); Fassio Fredrik e Rossello Andrea sono arrivati ottavi con -1’06”,1; al nono posto, con -1’: 34’,6, Immola Roberto e Angiulli Matteo (Fiat Punto New Drivers Team Sc Monferrato); al decimo posto, con – 1’: 42”, 8 Mastrazzo Franco e Capitanio Jodi (Fiat Punto New Drivers team).

Un particolare apprezzamento per i percorsi dei due equipaggi femminili: Montrucchio Gabriella Dondarini/Claudia Montrucchio e Chiara Briano/Monica Lavagno.

Nella classifica tre le migliori scuderie:
Eurospeed con Bosca Alessandro/Aresca Roberto, Gagliasso Patrik/Beltramo Dario, Schran Dirk/Moncada Antonello;
New Driver’s con Team Chentre Elwis / Florean Fulvio, Fassio Fredrik/Rossello Andrea, Mastrazzo Franco/Capitanio Jodi;
Meteco Corse con Pettenuzzo Alessandro/Araspi Danie, Collino Stefano/Barra Ismaele, Ferrando Giovanni/Oliveri Sara.
Grande soddisfazione hanno manifestato per l’accoglienza i concorrenti, ma anche gli albergatori, i ristoratori, gli agriturismi e tutti i numerosi visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *